Vai alla barra degli strumenti

Ricamo su Tessuto

Ricamo su Magliette, Polo, Felpe, Cappellini e Abbigliamento

Con AEmmE Graphic è possibile personalizzare capi di abbigliamento con ricamo diretto su tessuto o applicazione di patch ricamate.

Grazie alla sua versatilità, il ricamo diretto su una t-shirt, una maglietta polo, una maglia, una camicia, una felpa, un cappellino o una borsa shopper è una delle forme di personalizzazione più richieste nel settore pubblicitario e promozionale o dell’abbigliamento da lavoro (sia per aziende che per bar, ristoranti, hotel, …). Permette infatti di valorizzare l’immagine aziendale con una soluzione elegante e ad alto impatto visivo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Come funziona il ricamo su tessuto

Una volta ricevuto il file grafico (un logo, una scritta, un disegno, …) da ricamare sul tessuto, si procede con la punciatura.

La punciatura è il processo attraverso cui l’immagine digitale viene trasformata in “punti da ricamo”, che vengono inviati a un’apposita macchina ricamatrice per istruirla su come realizzare la lavorazione.

La trasformazione del file grafico in “punciato” (che è una sorta di impianto da ricamo) viene realizzata grazie all’utilizzo di un software professionale che stabilisce, in base al materiale su cui applicare il ricamo e alla tipologia di grafica da ricamare, quale percorso utilizzare, i vari tipi di punti, i colori dei filati, i vari comandi da utilizzare (esempio la lunghezza del punto, la densità, la velocità di ricamo, ecc.).

La qualità del risultato finale dipende da vari fattori, come la qualità del tessuto, i filati utilizzati, il tiraggio. Per questo motivo, oltre ai software utilizzati, gioca un ruolo fondamentale anche l’abilità del punciatore.

Come un abile artigiano il punciatore deve tenere conto di tutte queste variabili per impostare al meglio la macchina da ricamo (definendo modalità e tempi di esecuzione, contorni, direzione del ricamo, riempimento, …) e al tempo stesso deve essere bravo ad eseguire il tiraggio del tessuto da ricamare, in modo che non presenti pieghe o imperfezioni.

La “messa in macchina”, e quindi a registro, di un buon ricamo comporta una buona maestria dell’operatore. E in questo, garantendo sempre risultati di ottima qualità.

 

Abbigliamento personalizzato con ricami

AEmmE Graphic permette di acquistare online abbigliamento personalizzato con ricami per le più svariate esigenze: dai capi promozionali per le aziende all’abbigliamento da lavoro di bar, pub, ristoranti, hotel, senza dimenticare le divise di rappresentanza per le società sportive, il merchandising delle band musicali, o anche per i privati che desiderano personalizzare anche solo pochi pezzi.

Il ricamo è la tecnica di personalizzazione più raffinata ed elegante e permette ad esempio di realizzare polo personalizzate con il logo dell’azienda, felpe ricamate con una scritta o un brand, cappellini con ricamato un simbolo o una scritta particolare e anche ricami applicati su magliette, camicie, gilet, giubbini imbottiti, grembiuli, asciugamani, shopper e altro ancora.

Nel catalogo online di shop.brosprint.it, all’interno di ogni scheda prodotto, è indicato se quello specifico capo è personalizzabile tramite ricamo diretto.

Per garantire una buona riuscita della personalizzazione, la grammatura media del tessuto deve essere di 180 grammi. Ricamando su tessuti più leggeri il risultato non sarebbe infatti ottimale.

Solitamente si effettua il ricamo da 2 a 6 colori, con possibilità però di arrivare fino a 12.

La grafica da ricamare può avere dimensione fino a 25×30 cm.

I supporti ricamabili sono vari: tessuto, cotone, misto cotone, poliestere, tnt, lana, spugna, panno.

La personalizzazione viene effettuata con filati Madeira, storica azienda produttrice di filati per il ricamo industriale, il top di gamma per quanto riguarda i filati.